DESCRIZIONE

Tre giornate intense di trekking per chi vuole vivere un’esperienza immersiva alla scoperta dei gruppi dolomitici dello Sciliar e del Catinaccio.

L’itinerario proposto prevede 3 tappe che si svolgono in un territorio di straordinaria bellezza e poco affollato, attraversando diversi tipi di ambiente e paesaggi dolomitici: valli percorse da torrenti, valloni, ghiaioni, forcelle, laghetti alpini a forma di cuore, alpeggi e altopiani… sempre circondati da maestose pareti, torri, pinnacoli.

Il pernottamento avviene nei caratteristici rifugi presenti lungo il tragitto, per ammirare con calma il rosseggiare dell’alba e del tramonto…

Il percorso tocca numerosi punti di interesse geologico e naturalistico e narra di miti e leggende, oltre che la storia dell’alpinismo.

Questo trekking è adatto ad escursionisti esperti e ben allenati, in grado di camminare più giorni di seguito su sentieri di montagna, con buona preparazione fisica.


DATI TECNICI

  • Dove: Dolomiti di Gardena e di Fassa
  • Difficoltà ed impegno fisico: le tappe giornaliere variano in lunghezza e dislivelli positivi e negativi; il livello richiesto è EE (escursionista esperto). Si tratta di trekking giornalieri della durata media di 6 ore (escluse le pause)
  • Durata: 3 giorni
  • Periodo: da luglio a settembre
  • Punto di ritrovo: parcheggio in località Bagni di Lavina Bianca (BZ)
  • Punto d’arrivo: Ortisei (Val Gardena)

Costo del trekking: 210 euro per ogni tappa giornaliera (3 giornate)

Numero di partecipanti: minimo 2 – massimo 6 persone

- Il costo include l'accompagnamento guida AMM
- La quota non comprende: trattamento di mezza pensione in rifugio per 2 giorni, pranzi al sacco o in rifugio, bevande ed extra, costo del biglietto di ritorno della cabinovia per Ortisei, transfer al/dal punto di partenza


Vedi tutti i trekking

Per il programma dettagliato chiedi info.

Regala un’avventura a chi ti sta a cuore! Per buoni regalo chiedi info.

Scrivici