DESCRIZIONE

Escursione molto varia e adatta a chi vuole fare una prima esperienza su sentieri di media montagna in un contesto di rara bellezza che percorre un tratto dell’anello intorno al Sassolungo (Langkofel in tedesco, Saslonch in ladino).

Si guadagna parte del dislivello in salita con la seggiovia che dal Monte Pana porta al Mont Seura a quota 2025 metri e da qui ci si incammina lungo il sentiero ai piedi della maestosa parete nord del Sassolungo (alta più di 1000 metri) fino ad incrociare una deviazione:  da qui il sentiero si fa più ripido… da qui si sale nel vallone che separa il Sassolungo dalle pareti del Sassopiatto, circondati da grandiose pareti di roccia che milioni di anni fa erano gigantesche barriere coralline, fino a giungere al Rifugio Vicenza dove si sosta per una dolce pausa ristoratrice ammirando il paretone nord e la conca glaciale del Sassopiatto. Si riprende il cammino continuando il periplo verso sud-est fino alla larga prominenza della Piza da Uridl a 2101 metri, dove lo sguardo si perde contemplando gli splendidi scenari  sull’Alpe di Siusi, lo Sciliar ed il Catinaccio: questo è il luogo ideale per la meritata pausa pranzo (al sacco). Il percorso di rientro fino al Monte Pana è tutto in discesa e attraversa bellissimi boschi di abete rosso e larice, chiudendo in dolcezza questa emozionante e pittoresca escursione.


DATI TECNICI

  • Dove: Dolomiti di Gardena e di Fassa – Provincia di Bolzano
  • Difficoltà ed impegno fisico: escursione medio-facile adatta a chi vuole fare una prima esperienza su sentieri di media montagna, con dislivello positivo di 350 metri e negativo di 750 metri circa con una lunghezza di 10 km.
  • Tempo di percorrenza: 5 ore più le soste (7 ore totali)
  • Periodo: da giugno ad ottobre 
  • Punto di ritrovo e d’arrivo: partenza della seggiovia per il Mont Seura in località Monte Pana sopra Santa Cristina
  • Equipaggiamento: scarpe da trekking robuste o scarponcini da montagna con suola antiscivolo (tipo Vibram); bastoncini telescopici da trekking; zaino con: giacca antipioggia e antivento, giacca pesante tipo piumino, borraccia con acqua/bevanda e snack (alimento energetico tipo barretta o cioccolata), T-shirt di ricambio, occhiali da sole e crema solare, cappellino da sole e fascia (tipo “Buff”), coprizaino (antipioggia)

Costo dell'escursione: 210 euro

Numero massimo di partecipanti: minimo 2 - massimo 8 persone

- Il costo include l'accompagnamento guida AMM
- Il costo non include: transfer al/dal punto di partenza; costo del biglietto di andata dell'impianto


Vedi tutti trekking

Per il programma dettagliato chiedi info.

Regala un’avventura a chi ti sta a cuore! Per buoni regalo chiedi info.

Scrivici