DESCRIZIONE

Divertente, suggestiva escursione ad anello che regala una giornata istruttiva ed arricchente per tutta la famiglia. Ci troviamo in Val Badia, precisamente a Longiarù, una piccola frazione di San Martino: da subito ci colpisce la pace e la tranquillità intorno a noi, siamo lontani dalle località affollate dal turismo di massa. Iniziando il nostro percorso balzano subito agli occhi i prati verdissimi tutt’intorno, perché la valle di Longiarù è un luogo ricco d’acqua grazie alle fonti naturali che nascono dalle Dolomiti, e le “viles” (masi in ladino) che testimoniano la vita e le tradizioni del passato. Stiamo percorrendo il sentiero dei Mulini, un percorso affascinante che segue il corso del Rio (torrente) Seres, dove nei salti di roccia sono stati costruiti gli 8 mulini che assicuravano l’autosufficenza agli agricoltori di montagna abitanti dei masi. Visiteremo il suggestivo borgo di Seres (una piccola frazione di Longiarù) con le sue vecchie abitazioni ricche di particolari e dettagli che raccontano di un passato rimasto intatto fino ai giorni nostri. Longiarù è dal 2018 il primo Villaggio degli Alpinisti nelle Dolomiti e come tale si distingue per l’impegno nella conservazione e tutela dell’armonia e del rapporto equilibrato tra uomo, natura e montagna, promuovendo un turismo responsabile e non impattante, lontano dal turismo di massa.


DATI TECNICI

  • Dove: Dolomiti di Gardena e Fassa – Provincia di Bolzano
  • Difficoltà ed impegno fisico: escursione semplice ideale per famiglie e bambini. Dislivello positivo 400 mt e dislivello negativo 400 mt circa; 8 km circa di lunghezza.
  • Tempo di percorrenza: 4 ore più le soste (6 ore totali). Pranzo al sacco
  • Periodo: da giugno ad ottobre
  • Punto di ritrovo e d’arrivo: località Longiarù (San Martino in Alta Badia)
  • Equipaggiamento: scarpe da trekking robuste o scarponcini da montagna con suola antiscivolo (tipo Vibram); zaino con: giacca antipioggia e antivento, giacca pesante tipo piumino, borraccia con acqua/bevanda e snack (alimento energetico tipo barretta o cioccolata) oltre a quanto necessario per il pranzo, T-shirt di ricambio, occhiali da sole e crema solare, cappellino da sole e fascia (tipo “Buff”), coprizaino (antipioggia).

Costo dell’escursione: 210 euro

Numero massimo di partecipanti: minimo 2 – massimo 8 persone

- Il costo include l’accompagnamento guida AMM
- Il costo non include: transfer al/dal punto di partenza


Vedi tutte le destinazioni famiglie e bambini

Per il programma dettagliato chiedi info.

Regala un’avventura a chi ti sta a cuore! Per buoni regalo chiedi info.

Scrivici